Eventi: a Milano un incontro per discutere di infertilità e PMA

In corso la conferenza stampa “Parole Fertili – la scelta naturale“. Focus della mattinata l’infertilità di coppia che, secondo uno studio pubblicato sull’Hasting Centre Report, viene percepita dal 50% delle donne e il 15% degli uomini come l’evento più grave della loro vita. Una difficoltà che genera un forte impatto negativo anche sul piano psicologico, in particolare per le donne.

La conferenza è organizzata da IBSA che dona il suo supporto non condizionante a ParoleFertili, “un nuovo progetto di storytelling, dedicato alla condivisione di storie sulla ricerca di un figlio” come chiarisce Cristina Cenci, antropologa e fondatrice del Center for Digital Health Humanities. “Uno spazio online in cui raccontarsi senza filtri, aperto a tutte le storie, anche le più difficili, anche quelle di chi, senza figli, cerca altre modalità di reinventarsi fertile. Molte donne scrivono, ma molte di più sono quelle che leggono le storie di altre. Al momento tra le nostre storie il grande assente è l’uomo, intrappolato in un silenzio che nasce dal rifiuto del fallimento, che spesso porta anche al rifiuto della diagnosi. La sfida che le storie pubblicate finora ci lanciano è quella di trasformare la PMA in un percorso più personalizzato e meno artificiale. Oggi è infatti vissuto con un senso di grande estraneità e molta sofferenza, anche quando l’esito è positivo”.

Moderatrice della discussione Nicoletta Carbone, giornalista e divulgatrice di Radio24.

I partecipanti:

andrea_borini

 

 

 

 

 

Andrea Borini, presidente Società Italiana di Fertilità e Sterilità, SIFES e MR;

Cristina Cenci

 

 

 

 

 

Cristina Cenci, antropologa e fondatrice del Center for Digital Health Humanities;

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Rossella Nappi, professore associato e responsabile del Centro di Ricerca per la Procreazione Medicalmente Assistita della Clinica Ostetrica e Ginecologica del San Matteo di Pavia;

Andrea Salonia

 

 

 

 

 

Andrea Salonia, urologo e andrologo presso l’Ospedale San Raffaele di Milano;

scaravelli

 

 

 

 

Giulia Scaravelli, responsabile Registro Nazionale Procreazione Medicalmente Assistita CNESPS dell’Istituto Superiore della Sanità (ISS);

Solipaca

 

 

 

 

 

Alessandro Solipaca, responsabile scientifico dell’Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento