Arriva la AndroApp, per parlare di salute sessuale agli adolescenti

Dalle infezioni sessuali alle cause di infertilità, dal calo del desiderio ai contraccettivi. Il Dipartimento di Medicina Sperimentale dell’Università di Roma La Sapienza, in collaborazione con la Società di Andrologia e Medicina della Sessualità e la Fondazione Amico Andrologo hanno elaborato un’app sulla salute sessuale maschile.

appok

Secondo un’indagine promossa nell’ambito della campagna Amico Andrologo su di un campione di studenti maschi delle scuole secondarie, meno del 5% ha fatto una visita dall’andrologo, mentre più del 40% delle ragazze coetanee è stata almeno una volta da un ginecologo. Una forte resistenza culturale che rischia di ritardare irrimediabilmente la diagnosi di molte malattie dell’apparato genitale, con conseguenze talvolta irreversibili sulla salute e sulla fertilità.

Continua a leggere su PoliclinicoNews

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento