Ragazze, sconfiggete così i nemici della fertilità

Le infezioni sessualmente trasmissibili possono avere conseguenze irreparabili fra le più giovani. Che non fanno uso di profilattico. I consigli del ginecologo.

boy-kisses-forehead-of-his-girlfriend-picture-id142426848

Clamidia e gonorrea, infezioni sessualmente trasmesse che colpiscono il quattro-cinque per cento delle adolescenti, sono le principali cause di infertilità giovanile. Da affrontare (e stroncare) alla prima comparsa con antibiotici specifici.

«Nel mondo, ogni anno, si calcolano cento milioni di infezioni da clamidia: nel dieci per cento dei casi, si trasformano in malattia cronica che attacca le tube e porta, in maniera irreversibile, alla sterilità» spiega Stefano Bianchi, primario di Ginecologia all’ospedale San Giuseppe di Milano, che ne ha parlato al recente congresso di MilanoPediatria.

Continua a leggere su IoDonna

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento