Una relazione può sopravvivere anche ai problemi di fertilità

coppie11

Uno studio rivela che le coppie che si sottopongono alla fecondazione in vitro non corrono un maggior rischio di separarsi

Ci sono buone notizie per le coppie che incontrando delle difficoltà nel procreare. Secondo un recente studio, chi si sottopone ad un trattamento per la fertilità non corre un maggiore rischio di separarsi rispetto alle altre coppie. In precedenza, si era infatti ipotizzato che lo sconforto dovuto all’incapacità di fare figli e lo stress causato dal trattamento, fossero nocivi per la relazione di coppia e potessero portarla fino al punto di rottura.

Tuttavia, un ampio e articolato studio condotto in Danimarca, su un campione di 40.000 donne che si sono sottoposte a trattamenti per la fertilità tra il 1994 e il 2009, non ha riscontrato collegamenti fra la sottoposizione al trattamento e il tasso di separazioni o divorzi nelle coppie.

Continua a leggere su Affaritaliani 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento