«One4Two», il kit contro l’infertilità di tre scienziate napoletane | Video

Una startup innovativa che si occupa di genetica della riproduzione. Obiettivo: monitorare e contrastare l’infertilità. Un problema che in Italia affligge sette persone ogni 100: numero che, secondo le stime dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma è in aumento. Si chiama Kronos DNA, è uno spinoff della Federico II, e l’hanno messa in piedi tre scienziate napoletane che lavorano al Ceinge di Napoli.

3290314_1021_img_8961.jpg.pagespeed.ce.l3Dh9_wYP8

Rossella Tomaiuolo, Federica Cariati e Valeria D’Argenio hanno creato un kit, «One4Two», che consente con un solo prelievo sull’uomo e sulla donna di ottenere una diagnosi completa dell’infertilità genetica della coppia, analizzando molti più geni di quella che è l’offerta tradizionale. Il tutto in soli 5 giorni lavorativi. «One4Two consente di avere in un unico report, un solo referto clinico, chiaro, di facile interpretazione per il ginecologo che contiene la valutazione delle possibili cause dell’infertilità per quella coppia con anche la valutazione del rischio di malattie ereditarie», spiega Valeria D’Argenio, CTO di Kronos DNA.

Continua a leggere su Ilmattino.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento