Ringiovanite ovaie di due donne con cellule staminali

Avevano menopausa precoce. Prima volta con tecnica innovativa.

Il tempo è stato fatto ‘scorrere’ all’indietro e, grazie all’uso delle cellule staminali, le ovaie di due donne che soffrivano di menopausa precoce sono state fatte ‘ringiovanire’. In questo modo i sintomi della menopausa sono stati alleviati e a sei mesi dall’iniezione le donne hanno avuto di nuovo il ciclo mestruale.

Il risultato, che si deve ai ricercatori dell’università dell’Illinois di Chicago, è stato ottenuto iniettando per la prima volta le staminali direttamente nelle ovaie delle pazienti con una tecnica innovativa.

Continua a leggere

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento